1

App Store Play Store Huawei Store

tribunale esterno 16 1

S.M.MAGGIORE- 28-04-2016- E' stato assolto ieri dal tribunale di Verbania per difetto di querela il giostraio accusato di avere prelevato a Santa Maria Maggiore, nell'estate del 2014, l'energia elettrica per la sua roulotte dalla vicina cabina Enel. La denuncia era scattata dopo un accertamento compiuto da alcuni tecnici alla struttura, i sigilli erano stati levati, e qualcuno si era allacciato abusivamente al quadro prendendo oltre 1000 kilowatt di energia gratuitamente. La giostra però era stata allacciata con regolare contratto, ed è stato dimostrato che il quadro Enel era aperto a tutti, senza che ci fossero i sigilli, che quindi non erano stati forzati. L'accusa nei confronti dell'imputato è quindi stata derubricata a “furto semplice”, da qui l'assoluzione per difetto di querela.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.