1

App Store Play Store Huawei Store

b carabinieri scritte auto fianco

VILLADOSSOLA- 13-10-2016- In una nota ufficiale emessa in serata dal comandante della compagnia domese dei Carabinieri, capitano Davide Lazzaro, si chiarisce la posizione del profugo arrestato per l'episodio di agosto lungo l'Ovesca: “ I militari della stazione carabinieri di Villadossola- così il comunicato ufficiale- in esito ad attività investigativa relativa ai reati di violenza sessuale e lesioni aggravate commessi il 17 agosto 2016 in Villadossola ai danni di una 43 enne del luogo, unitamente ai militari della stazione carabinieri di Omegna, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di Verbania nei confronti di M.H., 18enne del Bangladesh. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria”.