1

App Store Play Store Huawei Store

b migranti villa residenza

VILLADOSSOLA-16-11-2016- Cosa significa “emergenza”? Gli alloggi che in via Toninelli a Villa ospitano i 18 migranti gestiti da una cooperativa non sarebbero idonei ad ospitare un così elevato numero di persone, ma in situazione d'emergenza lo diventano. Questa la risposta data dalla Prefettura, che però non soddisfa il sindaco Marzio Bartolucci: “Siamo in attesa che dal Ministero, che abbiamo interpellato per chiedere la correttezza della interpretazione della Prefettura di questa norma, ci rispondano- spiega Bartolucci- per ora e cosi, però attendiamo, la parola fine sulla questione non e ancora stata detta”. L'interpretazione della Prefettura è che la situazione di Villa è emergenziale, e quindi si agisce in deroga. Ma può una situazione consolidata definirsi “emergenza”? : “L'emergenza è continua- così Bartolucci-ogni sei mesi si rinnova la convenzione... Manca ogni volontà di programmazione, abbiamo sempre detto che è non è accettabile che la gestione dei migranti sia sempre in “emergenza” (così decide la Prefettura ndr.) a me sembra che ci sia poca volontà di arrivare ad una gestione che esca da una emergenza, perchè sanno perfettamente che ogni settimana ne arrivano di profughi, e quindi bisogna che si individui un ente sul territorio e si avviino percorsi. Il Ciss mi sembra l'ente più adeguato per gestire sul territorio questo fenomeno, ci rappresenta tutti ed abbiamo un'assemblea in cui discutere delle regole. Al Ciss tutto il territorio è coinvolto e non il solo singolo comune”.