1

App Store Play Store Huawei Store

cartello rallentare bambini

PIEVE VERGONTE- 14-05-2015- Bastano le otto ore settimanali di servizio della Polizia Municipale che spettano al comune di Pieve Vergonte in base all'accordo con Piedimulera e Calasca? Se lo chiedono i consiglieri di minoranza Marina Ghivarelli e Davide Sala, che hanno presentato un' interrogazione inerente la viabilità e sicurezza per i pedoni a Pieve Vergonte: “Martedì scorso- spiegano- c'è stata inviata la foto che ritrae il cartello scritto a mano per la sicurezza dei bambini. A prescindere di chi lo ha scritto, ovvero se un adulto od un bambino, dovrebbe far riflettere ognuno di noi sulla sicurezza dei pedoni nelle nostre strade. La via in oggetto dell'interrogazione non è una delle principali ma ne evidenzia come i conducenti di automezzi percorrono senza prestare la giusta attenzione. Già all'inizio dell'anno scolastico 2014/2015, grazie ad una nostra mozione (limitazione al traffico strada adiacente scuole elementari e medie),   siamo riusciti a limitare i danni che sarebbero potuti accadere. La convezione  tra i Comuni di Pieve Vergonte, Piedimulera e Calasca Castiglione per la gestione associata del servizio di Polizia Municipale e di Polizia Amministrativa Locale, non è sicuramente sufficiente (sono otto ore settimanali per il Comune di Pieve) per prevenire tutti i comportamenti  di anarchia nei confronti del codice della strada, rendendo le strade del paese insidiose per i pedoni ed in particolare bambini ed anziani. Ponendoci questi problemi, abbiamo presentato un'interrogazione al sindaco di Pieve Vergonte chiedendo affinché si adoperi per garantire la sicurezza e la salvaguardia di tutti gli utenti della strada; metta in atto subito tutte le iniziative e i mezzi necessari per contrastare questo fenomeno, far rispettare il codice della strada, e per prevenire eventuali gravi e spiacevoli incidenti che potrebbero verificarsi; elenchi le iniziative che intende adottare nell’immediato”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.