1

App Store Play Store Huawei Store

corta carabinieri documenti coop stretta controllo documenti

DOMODOSSOLA- 02-06-2015- Due denunciati da parte dei carabinieri guidati dal capitano

Sebastiano Runza nelle scorse ore a Domo per “sottrazione di cose sottoposte a sequestro” e per “violazione colposa dei doveri attinenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro”, rispettivamente, un 44 enne di Gravellona Toce ed un 36 enne di Crodo. I due, che sono stati denunciati, in concorso tra loro, rispettivamente in qualità di proprietario del veicolo e di custode, avevano violato i doveri relativi alla custodia dell’autocarro Iveco di proprietà del 44enne, già sottoposto a sequestro finalizzato alla confisca nel 2014 poichè sorpreso dai militari della compagnia carabinieri di Verbania alla guida in stato di ebbrezza alcolica. In quel frangente, il trasgressore si era rifiutato di sottoporsi all’alcool-test, con conseguente sequestro e confisca del veicolo. I militari dell’arma domese, oggi hanno accertato che l’autocarro era stato spostato dal luogo imposto per la custodia nel comune di Crodo, rinvenendolo in una pubblica via del comune di Villadossola, tra l’altro, privo di assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile, infrazione oggetto di contestazione.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.