1

App Store Play Store Huawei Store

b palco carnevale sabbia transenne

DOMODOSSOLA- 06-02-2016- Si è riaccesa la polemica sul diniego

ricevuto dal comitato carnevale ad una richiesta di contributo per lo svolgimento della manifestazione. ( Secondo il consigliere di maggioranza Massimo Di Bari si era capito tutti male, ed il contributo ci sarà sicuramente ndr.). Dopo la lettera del capogruppo del Partito Democratico Davide Bolognini al presidente del comitato Alberto Polacchi in cui si parla di 4500 euro di contributi “indiretti” arriva una prima replica del presidente del Comitato Polenta e Sciriuii, che ironizza sulle dichiarazioni di Bolognini: “ Non capisco se il contributo indiretto che dice Davide ( Bolognini ndr.) di 4500 euro è riferito a 0,70 metri cubi di sabbia misurabili oggi in piazza Mercato- spiega Polacchi ed a 15 transenne che noi come comitato siamo andati a prendere con i nostri mezzi personali. Bolognini riporta il costo del montaggio del palco, è vent'anni o trenta che viene montato dai soci del carnevale, perchè gli uomini del comune non sono in grado di montare un palco del 1930 così complesso. Questa loro lettera di contributo indiretto non posso negare che ci sia, ma si capisce bene che non si può paragonare un contributo di 4500 per 0,70 metri cubi di terra. Risponderò con calma a Davide ed all'amministrazione comunale che so che ci aiuterà, ringrazio il sindaco delle meravigliose parole e sicuramente troveremo un accordo col comune, io la voglio, noi siamo attaccati con un cordone ombelicale al comune, noi siamo una cellula del comune, se il comune ci aiuta noi continuiamo a fare il carnevale ma da soli non si può fare il carnevale, per cui chiederò nuovamente pubblicamente l'aiuto del comune e risponderò alla lettera”. La polemica è iniziata con questa dichiarazione di Alberto Polacchi mai smentita da nessuno: “Diamo i soldi al carnevale multietnico ma al carnevale di Domodossola, che è l'associazione culturale più vecchia della provincia no”. Così, sabato scorso, si era espresso il presidente del comitato Polenta e Sciriuii davanti al sindaco Mariano Cattrini, al vicesindaco Liliana Graziobelli, al presidente del consiglio comunale Rosario Mauro, agli assessori Bruno e Salvo Iacopino e Antonio Leopardi, senza che nessuno abbia smentito questa dichiarazione, il sindaco Mariano Cattrini ha solamente detto: “Il vostro presidente meraviglioso-così Cattrini durante la cerimonia di consegna delle chiavi delle città al Togn ed alla Cia- ha presentato un bilancio in grande attivo, e allora questo è il problema. E allora noi daremo un grande contributo al carnevale, perchè spenderà bene i soldi che ha in attivo e farà qualcosa di meraviglioso. Noi daremo, a quello che di grandioso faranno, il contributo che vorranno”. Ora il consigliere Massimo Di Bari, in un post su facebook nell'articolo intitolato “Bolognini riaccende la polemica sul mancato sostegno del comune al Carnevale di Domo” posta: "4500 euro di sostegni indiretti" posta: "Contributo non erogato", "diniego"...scusate, ma quali sarebbero le fonti dell'autore dall'articolo? Non vi è stato alcun diniego ed è falso dire che il contributo non è stato erogato. Provo a spiegare nuovamente: come tutte le associazioni, il comitato Polenta e Sciriui ha presentato richiesta di contributo secondo le procedure del regolamento comunale, che prevede che un eventuale contributo venga concesso dopo aver svolto l'evento. Infatti bisogna presentare bilancio consuntivo dell'iniziativa. La giunta, dopo l'approvazione del bilancio comunale, stabilirà l'entità dei contributi da erogare. La "frecciatina" del presidente del comitato è stata del tutto fuori luogo”. Quindi è stato tutto un equivoco cui nessuno della giunta comunale, sindaco incluso, ha voluto fare chiarezza, e per il Comitato Polenta e Sciriuii ci sono soldi in arrivo...

Per la videointervisa ad Alberto Polacchi clicca qui

Per le dichiarazioni di Polacchi e di Cattrini in Comune clicca qui

Per l'articolo sulla lettera di Bolognini con il post di Massimo Di Bari clicca qui

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.